CERQUA
HOME » NEWS » SECURITY DAY 2016 - SPAZIO ALLA SICUREZZA CON I MASSIMI ESPERTI DEL SETTORE

News

SECURITY DAY 2016 - SPAZIO ALLA SICUREZZA CON I MASSIMI ESPERTI DEL SETTORE

Sig. Cerqua, lo scorso 20 Ottobre si è tenuto il Security Day evento dedicato alla Sicurezza Antifurto e Antincendio, ci può dire come nasce questa iniziativa.

Da diversi anni, l'innovazione tecnologica, la globalizzazione e l'informatizzazione hanno dato una spinta decisiva alla crescita del settore della Sicurezza. Tale Evoluzione non è solo lineare ma è caratterizzata da veri e proprio "punti di rottura" che hanno cambiano la natura stessa del settore ripetto a qualche anno fa.

Se ieri, ad esempio, l'impianto d'antifurto era un sistema a se stante, di natura elettronica e messo in funzione con il "cacciavite", oggi è un sistema informatico, messo in funzione con il computer e integrato con altri impianti, antincendio, domotico, videosorveglianza ecc. tutti gestibili con estrema semplicità da un App sul cellulare.

Il cambiamento è anche dal punto di vista del cliente finale che è sempre più informato, consapevole ma anche confuso.

Grossi cambiamenti e nuovi scenari, quindi, ai quali la figura dell'installatore di Sicurezza deve rispondere ripensando il proprio ruolo, abbandonando le certezze del passato e abbracciando le sfide del futuro.

In questa fase, il dovere mio e della mia Azienda, in qualità di Distributori di Sicurezza, è quello di sostenere i nostri clienti per far si che tali sfide diventino delle opportunità di crescita e questo, a mio avviso, si può fare solo attraverso la conoscenza. Conoscere le innovazioni tecnologiche, le tecniche progettuali, installative, ma anche le tecniche di vendita è quanto mai fondamentale.

Con il Security Day abbiamo voluto andare oltre, provando qualcosa di nuovo. Non solo far conoscere nuovi prodotti e nuove soluzioni come normalmente avviene con i corsi tecnici e commerciali, ma farli "toccare con mano" e soprattutto dare la possibilità ai nostri clienti di incontrare personalmente chi le innovazioni le fà.

In che modo?

Abbiamo coinvolto alcuni tra i produttori italiani di Sicurezza a più alto tasso tecnologico e innovativo Tecnoalarm, Tecnofire, Tsec e Kblue.

Oguna di queste aziende era presente con i direttori commerciali e gli ingegneri che presso le loro postazioni, dotate di monitor, pannelli espositivi con prodotti funzionanti, cataloghi e manuali, hanno incontrato i nostri clienti e presentato le loro novità facendole toccare con mano.

Per chi voleva, inoltre, abbiamo organizzato degli spazi privati dove l'installatore e il personale dei produttori hanno potuto incontrarsi faccia a faccia per discutere di progetti, chiedere consigli o semplicemente conoscersi.

L'evento si è svolto nel corso dell'intera giornata del 20 per dare la possibilità agli installatori di venire nell'orario a loro più comodo e si è tenuto presso una location di Roma vicino all'autostrada facilmente raggiungibile da tutti i nostri clienti. La giornata ha avuto inizio con un convegno nel corso del quale le aziende hanno presentato brevemente le novità poi approfondite nelle proprie postazioni.

Il successo è stato notevole, infatti, abbiamo avuto la partecipazione di oltre 120 installatori, che, come speravo, hanno trovato utile per il proprio lavoro partecipare al Security Day.

Le aziende che ha coinvolto, in questo periodo sono impegnate a presentare al mercato nuovi sistemi molto innovativi. Ci può dire qualcosa in merito?

Tornando a quanto detto prima, più che innovazioni che segnano un'evoluzione del mercato della Sicurezza, i nostri Partner hanno introdotto dei "punti di rottura" che contribuiscono a cambiare la natura stessa del nostro settore, facendone qualcosa di nuovo.

Pensiamo ai Contatti magnetici Antimascheramento della Tsec, che non sono un'evoluzione ma sono qualcosa di nuovo rispetto ai contatti a Reed facilmente mascherabili. O al sistema radio Doppia Frequenza Bidirezionale a lunga portata della Tecnoalarm. E ancora al sistema antincendio della Tecnofire su base RSC per la gestione completa dei componenti e dei sensori tramite software e all'innovativo sistema per il controllo energetico, termico e di sicurezza della Kblue, azienda leader nella domotica.

La sua Azienda, la Cerqua Elettronica, è giunta a 40 anni d'attività, accumulando quindi un notevole Know-how nel settore della Sicurezza.

La nostra storia, in realtà, parte da più lontano, esattamente negli anni 60 quando mio padre realizzava i primi impianti elettrici, negli anni 70, poi, io e mio fratello abbiamo iniziato l'attività di distribuzione, oggi siamo giunti alla terza generazione con i nostri figli e gli altri collaboratori.

Tutti giovani tra i 30 e 40 anni fortemente motivati e al passo con i tempi che stanno ormai prendendo le redini dell'azienda e ai quali io e mio fratello offriamo l'ausilio della nostra esperienza.

Quali le prospettive per il futuro?

Continuare a crescere in quelli che sono da sempre i nostri punti di forza.

Il nostro fiore all'occhiello è l'assistenza tecnica, curiamo da sempre in modo particolare la formazione dei nostri tecnici, per dare un completo e puntuale supporto agli installatori sia in fase di progettazione degli impianti sia per assicurare l'adeguata assistenza nel post-vendita.

Ci caratterizza, inoltre, un'organizzazione strutturata e ben presente sul territorio, un'ampia gamma di prodotti e soluzioni moderne e di ultima generazione e una notevole disponibilità di magazzino perchè ritengo sia fondamentale la consegna del materiale nel minor tempo possibile.

Vogliamo, quindi, essere sempre più efficienti e veloci per continuare a crescere, come già stiamo facendo.

Negli ultimi anni, infatti, siamo cresciuti molto in termini di fatturato, divenendo ormai uno dei più importanti Distributori di Sicurezza del centro Italia.

track

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

chiudi